September 21, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • J.J. Abrams conferma il ritorno di Palpatine in Star Wars: The Rise of Skywalker

J.J. Abrams conferma il ritorno di Palpatine in Star Wars: The Rise of Skywalker

  • di Andrea Barone
  • Aprile 13, 2019
  • Comments Off
Star Wars

Il primo teaser ufficiale di Star Wars: The Rise of Skywalker ha suggerito il ritorno dell’Imperatore Palpatine: la comparsa dell’attore Ian McDiarmid sul palco appena dopo il video ha confuso ancora di più gli spettatori, che sono rimasti col dubbio sulla presenza o meno del villain per antonomasia della saga.

Ci ha pensato J.J. Abrams, regista della pellicola, a fare luce sulla questione, confermando che il Signore dei Sith, maestro di Darth Vader apparentemente morto alla fine di Episodio VI, tornerà ufficialmente nel nuovo film della saga, aggiungendo che la presenza di McDiarmid sul palco ha stupito anche lui, dato che non era prevista.

Palpatine, come già detto, è stato il villain principale delle prime due trilogie della saga di Star Wars, avendo pianificato la caduta degli Jedi e l’ascesa dell’Impero, oltre ad aver plagiato Anakin Skywalker per portarlo al Lato Oscuro della Forza. In Star Wars Episodio VI: Il Ritorno dello Jedi, era stato apparentemente ucciso proprio dall’allievo, Anakin/Darth Vader, in un atto di sacrificio estremo per aiutare il figlio, Luke Skywalker.

L’Imperatore era poi riapparso in storie dell’ormai defunto Universo Espanso che, prima dell’uscita della nuova trilogia, è stato dichiarato non canonico e rinominato “Star Wars Legends”.

Ora, a quanto pare, è tempo che il malvagio per eccellenza della galassia lontana lontana faccia il proprio ritorno nel finale della Skywalker saga.

Diretto da J. J. Abrams, Star Wars: The Rise of Skywalker annovera nel cast Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd, Naomi Ackie, Richard E. Grant, Keri Russell, Mark Hamill, Anthony Daniels, Ian McDiarmid e Billy Dee Williams. Carrie Fisher apparirà nei panni del Generale Leia Organa attraverso scene girate prima della morte dell’attrice, all’epoca di  Star Wars: Il Risveglio della Forza.

Star Wars: The Rise of Skywalker debutterà nelle sale il 19 dicembre 2019.

Fonte: Heroic Hollywood

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!