May 25, 2018
  • facebook
  • twitter
  • youtube
  • instagram
  • Homepage
  • >
  • Serie TV
  • >
  • Lucifer – Tom Ellis chiede ai fan di continuare a lottare per la serie

Lucifer – Tom Ellis chiede ai fan di continuare a lottare per la serie

  • da Luca Brindani
  • 15 maggio 2018
  • Comments Off
Lucifer Tom Ellis

Mentre i fan si stanno ancora riprendendo dalla cancellazione dello show, Tom Ellis, interprete di Lucifer nella serie omonima non si da per vinto.

In un’intervista con TVLine, l’attore ha espresso il suo ottimismo su un ritorno della serie.

Ellis ha spiegato che si trovava ad una convention a Roma quando la serie è stata cancellata, scoprendolo dal co-showrunner, Joe Henderson, che ha trovato impreparato l’attore. La notizia della cancellazione appena è stata di dominio pubblico, i fan hanno invocato l’hashtag, #SaveLucifer per fra ritornare FOX sui suoi passi. I loro sforzi non sono passati inosservati nemmeno ad Ellis che li ha incoraggiati a continuare a twittare con l’hashtag, #SaveLucifer.

“Ho presenziato a varie conferenze nel mondo, e sono consapevole di quanto questo show fosse popolare, molto di più di quanto era su FOX. Non sono sorpreso che la gente sia arrabbiata. Non ero pronto per questo tsunami d’amore che è arrivato.”

Ha detto l’attore.

“Non voglio fare promesse a nessuno, perché ci sono così tante cose che si devono allineare perché succeda. Ma non avevo speranza e ora ce l’ho. Finché c’è speranza, continuerò a lottare. Perché penso che sia quello che i fan vogliono da noi.”

L’attore ha infatti spiegato che la rivolta dei fan ha creato una “conversazione” che potrebbe permettere alla serie di continuare.

Ellis non è solo in questa lotta, insieme a lui si è aggiunto il co-showrunner, Ildy Modrovich twittando a supporto della quarta stagione e anche il creatore del personaggio, Neil Gaiman, che ha pressato Fox perché ripensi alla cancellazione.

La serie ha debuttato nel 2016 nel midseason di FOX e vedeva Lucifer Morningstar, che dopo aver lasciato i suoi doveri da regnante all’inferno si è diretto a Los Angeles ed ha aperto un piano bar, poi diventato nightclub. Annoiato dalla sua vita ha iniziato poi ad aiutare la polizia nelle indagini.

Il personaggio è in parte basato su quello che Neil Gaiman e Sam Kieth avevano introdotto in The Sandman #4 e che ha poi generato una nuova serie a fumetti, scritta da Mike Carey e andata avanti per 75 numeri.

Source :

CBR

Precedente «
Successiva »

Podcast