NYCC – In Avengers: No Road Home un Guardiano della Galassia si aggiunge al team

0
Avengers: No Road Home

Rocket Racoon, il noto Guardiano della Galassia membro del team rilasciato pochi anni fa sulle pagine di Annihilation sarà parte della storia, Avengers: No Road Home.
L’annuncio è stato fatto al “True Believers” Panel al New York Comic Con. La notizia è stata data da Al Ewing (Ultimates, Rocket). L’autore ha poi aggiunto che anche Voyager, la figlia del Granmaestro avrebbe fatto ritorno in questa storia.
Non è chiaro in che modo Rocket si unirà agli Avengers, ma potrebbe essere di molto aiuto con la nuova minaccia cosmica che il gruppo dovrà affrontare e che probabilmente vedrà Ercole al centro.
L’editore nel 2019 pubblicherà un sequel alla storia che ha rilanciato gli Avengers alla fine del loro ciclo Marvel Legacy. Il team creativo dietro a No Road Home è composto da Mark WaidJim ZubAl EwingPaco Medina e Sean Izaakse.
“Stiamo per raccontare la più grossa, pazza storia degli Avengers che possiamo, di nuovo,” ha detto Zub. Brevoort ha poi aggiunto che nella serie vedremo il ritorno di un personaggio importante al pari di quello che fu il ritorno di Hulk in No Surrender.
“Avengers: No Surrender” è stato pubblicato settimanalmente da Avengers #675-690 e univa il roster di Avengers, U.S.Avengers e Uncanny Avengers, ovviamente insieme ai loro autori: Waid, Ewing, Zub, Pepe Larraz, Kim Jacinto e Paco Medina nella saga che vedeva il Granmaestro rubare la terra e metterla in pericolo nel tentativo di vincere una sfida con Challenger in una battaglia cosmica tra gli eroi più potenti della terra e l’ordine nero insieme alla Legione Letale.

Questo slideshow richiede JavaScript.