Quentin Tarantino conferma di volersi ritirare: “Ho dato tutto”

0
Tarantino

Quentin Tarantino è pronto a lasciare il mondo del cinema. Per molto tempo, il regista di Pulp Fiction ha affermato di voler dare il massimo durante la sua carriera e non superare più di 10 film come regista. Per ora i suoi film sono nove, di cui l’ultimo è C’era una volta a Hollywood. In una recente apparizione in Real Time con Bill Maher, Tarantino ha confermato ancora una volta che il suo decimo film sarà l’ultimo.

Ecco perché voglio smettere! Perché conosco la storia del cinema e da qui in poi i registi non miglioreranno”, ha detto Tarantino quando Maher ha suggerito che era troppo giovane per andare in pensione.

Tarantino ha aggiunto:

Ho avuto una lunga carriera. Ho dato tutto il possibile, tutto quello che avevo“.

Queste sono le stesse parole che il regista aveva pronunciato quando aveva pensato di fare un reboot di Le Iene come suo ultimo lavoro.

Tarantino ha poi paragonato la sua carriera a quella di Don Siegel.

Don Siegel, avrebbe dovuto lasciare la sua carriera nel 1979, quando ha girato Fuga da Alcatraz, che film finale sarebbe stato! Invece se ne è andato con gli ultimi due“,  ha aggiunto, riferendosi alla scarsa accoglienza dei film: Jinxed e Rough Cut.

Tarantino è stato coinvolto in un progetto di Star Trek che non è mai decollato. Tecnicamente, quello sarebbe stato il suo decimo lungometraggio.

Ho scritto uno Star Trek con Tarantino, ed era una sceneggiatura di fantascienza su cui potevo divertirmi e dedicarmi ad alcune cose più grandi e più ampie“, ha detto Mark L. Smith l’anno scorso.

Ad oggi non sappiamo quale sarà il suo ultimo progetto.

 

Fonte: ComicBook

Lascia un commento