August 19, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal

Stephen Amell vorrebbe un team up tra Arrow e Superman

  • di Marco Travicelli Sciarra
  • 21 Maggio 2018
  • Comments Off
Arrow

Stephen Amell, la star della serie TV Arrow, vorrebbe che ci fosse un team up tra Freccia verde e Superman nella serie CW. Nello specifico, si è dichiarato desideroso di lavorare con Tyler Hoechlin, il Superman apparso nella seconda stagione di Supergirl, altra serie di The CW.

Ultimamente i crossover tra serie tv sono diventati abbastanza frequenti, generando quello che viene chiamato Arrowverse, ovvero l’universo narrativo in cui sono ambientate Arrow, Flash, Legends of Tomorrow e, in parte, Supergirl. Tutto è nato dalla seconda stagione del serial su Oliver Queen, in cui abbiamo visto le origini di Flash, grazie all’introduzione di Barry Allen, Cisco Ramon e Caitlin Snow, diventati poi protagonisti della serie sul Velocista Scarlatto. E’ stata poi la volta di Legends of Tomorrow, che raccoglie diversi personaggi secondari nati sulle due serie, e li racchiude in uno strampalato team dedito alla salvaguardia del tempo. Infine Supergirl, inizialmente prodotto da CBS, si è spostata sotto l’etichetta The CW, ma già dalla prima stagione è stata coinvolta in un mini crossover con Flash, per poi diventare parte integrante dell’Arrowverse dalla seconda annata in avanti.

Arrow

Amell ha dichiarato, al Motor City Comic Con, quanto sarebbe contento di un team up tra Oliver Queen e Clark Kent. “Penso che Tyler abbia svolto un lavoro grandioso, e sarebbe fantastico per me se Oliver e Clark potessero incontrarsi.”

Sfortunatamente, il team up tanto agognato tra l’Uomo d’Acciaio e l’Arciere di Smeraldo è praticamente impossibile, per due ragioni principali.

Il primo problema, di natura prettamente narrativa, è il fatto che su Terra-1 (ambientazione di tutte le serie CW tranne Supergirl) non esiste una versione dell’eroe di Krypton, almeno fino ad oggi. Per cui sarebbe necessario l’intervento di un metaumano in grado di aprire portali tra due terre diverse (evento già avvenuto) come Cisco “Vibe” Ramon o di un Velocista connesso alla Forza della Velocità. Per cui, ad oggi, è abbastanza difficile che i due eroi si possano incontrare, senza uno dei due eventi sopra indicati.

La seconda ragione, molto più tecnica e difficile da bypassare, è che Warner Bros ha attualmente vietato la presenza di Superman in qualsivoglia serie TV, per evitare confusione e conflitti di brand con la versione dell’Azzurrone interpretata da Henry Cavill nei film del DC Extended Universe. Questo veto ha infatti già impedito qualsiasi apparizioni di Hoechlin nella terza stagione di Supergirl, che ha debuttato nello stesso periodo di uscita nelle sale di Justice League. La stessa sorte è toccata alla versione di Manu Bennet di Slade “Deathstroke” Wilson, al quale almeno è stato dato una sorta di addio nella sesta stagione di Arrow in un mini arco di due episodi.

In tutto questo, aggiungendo il destino incerto di Green Arrow nella settima stagione, pare al momento decisamente difficile vedere il tanto agognato team up tra Oliver e Clark. 

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!