Avengers: Endgame – “Ineluttabile” è il termine più cercato dagli italiani

0
Avengers: Endgame

Avengers: Endgame si sta rivelando, oltre ad un film di grandissimo successo, come prevedibile, anche un fenomeno mediatico che va a coprire diversi ambiti della cultura popolare: tra meme, sgradevoli episodi di punizioni nei confronti di chi spoilera, persone ricoverate per le troppe lacrime, c’è una particolarità, tutta italiana, legata ad una delle parole più utilizzate da Thanos, il nemico degli Avengers.

Il Folle Titano, infatti, afferma più volte, durante il film, di essere “ineluttabile”: un termine che, da vocabolario, viene spiegato così : “Contro cui non si può lottare, imposto da una tragica e fatale necessità; inesorabile, inevitabile.”.

Un termine non di uso comune, ma nemmeno così aulico o raro da trovare, soprattutto nel cinema e nella letteratura di un certo tipo: eppure, in concomitanza dei primi giorni di presenza del film nelle sale, la parola “ineluttabile” è diventata la ricerca più eseguita su Google in Italia.

Avengers: Endgame

Il fatto che parecchie persone non conoscano il significato di una parola del genere è sicuramente qualcosa che dovrebbe far pensare e preoccupare sull’attuale livello di cultura base, ma non vogliamo parlare di questo: quello di cui parleremo è la simpatica reazione dell’account Twitter di Treccani, la famosa Enciclopedia.

Questo è il tweet di Treccani:

Treccani scherza su questo argomento, andando a spiegare, nei tweet successivi, l’origine latina della parola, e rincarando la dose spiegando che “ineluttabile” e “lutto” hanno significati totalmente diversi, seppure con qualche assonanza.

Possiamo dire che, in un certo senso, Avengers: Endgame, oltre ad averci emozionato, divertito e fatto fantasticare, è stato anche un film educativo. Thanos diventa ufficialmente il tipo di personaggio negativo che “però parla bene”.

Fonte: Twitter