September 20, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Festival degli Incontri – Polemica per la presenza di Saviano e Zerocalcare

Festival degli Incontri – Polemica per la presenza di Saviano e Zerocalcare

  • di Andrea Barone
  • Settembre 12, 2019
  • Comments Off
Festival degli Incontri

A poche settimane dall’inaugurazione, è scoppiata una polemica che riguarda gli ospiti del Festival degli Incontri, che includeranno, tra gli altri, lo scrittore Roberto Saviano e il fumettista Zerocalcare.

Il Festival Internazionale degli Incontri 2019 è nel programma di eventi finanziato con 700mila euro dal Ministero dei Beni Culturali per il decennale del terremoto; come stabilito dal Mibac, il Festival – nato da una idea della presidente del Teatro stabile d’Abruzzo, Annalisa De Simone – è gestito dall’Istituzione Sinfonica Abruzzese.

A scatenare la polemica è stata una dichiarazione della direttrice Silvia Barbagallo, che ha accusato il Sindaco Pierluigi Biondi di voler boicottare la presenza di due ospiti in particolare:

A poche settimane dall’inaugurazione, il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi si è fatto vivo manifestando l’intenzione di voler condizionare il supporto operativo del Comune proponendo l’esclusione di alcuni ospiti a lui sgraditi, tra questi Roberto Saviano e Zerocalcare, chiedendomi un bilanciamento politico del programma, con nomi a lui graditi, esercitando così di fatto una censura politica sugli indirizzi culturali.

Il Sindaco del capoluogo Abruzzese, appartenente al partito Fratelli d’Italia, ha replicato:

Visto che i soldi per il decennale del terremoto li gestisce il Comune, che poi li eroga all’Istituzione sinfonica, il programma degli eventi deve essere concordato con il Comune, cosa peraltro sottoscritta nel verbale del comitato di indirizzo sottoscritto anche dalla Barbagallo. Il minimo sindacale è che questa signora, che non ho ancora avuto modo di conoscere, si sieda con me e ragioni sugli eventi: voglio un calendario plurale e inclusivo. Ho detto che si deve confrontare con me: se vogliono che il Comune adotti la delibera per erogare i fondi, mi venga a trovare e ragioniamo. Non abbiamo la sveglia al collo e all’Aquila abbiamo visto troppi profittatori della nostra tragedia.

Dopo le dichiarazioni del sindaco Biondi, che si è opposto alla presenza di Roberto Saviano e Zerocalcare al Festival degli Incontri che si terrà a L’Aquila in occasione del decennale del sisma, arriva a stretto giro replica del fumettista con un post pubblicato su Facebook:

Il drammatico precipitare degli avvenimenti ha reso necessario puntualizzare tre cose: io comunque all’Aquila ci andavo gratis, quindi da tutta sta vicenda al limite ci risparmio la benzina e il casello.

Vi ringrazio per la solidarietà e tutte le belle parole importanti sulla censura ma i piagnoni vittimisti lasciamoli fa ai nazisti che ormai sono specializzati. Io sto bene, magno vitamine, non c’ho il daspo dall’Abruzzo e i miei account facebook e instagram stanno benissimo.

Se volete dare sostegno a qualcuno datelo al festival e alla direttrice Barbagallo che si sta accollando tutto senza accettare pezze imbarazzanti.

Al momento non sono arrivate invece repliche da parte di Roberto Saviano.

Come troppo spesso accade in Italia, le polemiche nascono sempre per questioni puramente politiche: Saviano e Zerocalcare sono personaggi ovviamente non graditi dai partiti politici di destra, per le loro posizioni giudicate troppo di sinistra e critiche nei confronti dei principali esponenti della parte politica avversaria.

Fonte: La Repubblica

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!