October 21, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Serie TV
  • >
  • Riverdale – La quarta stagione si aprirà con un tributo a Luke Perry

Riverdale – La quarta stagione si aprirà con un tributo a Luke Perry

  • di Alessandro Pallotta
  • Giugno 23, 2019
  • Comments Off
Riverdale

Mancano ancora diversi mesi dalla quarta stagione di Riverdale ma già ora stanno uscendo i primi dettagli sulla nuova stagione in onda in autunno. Mercoledì scorso, lo showrunner Roberto Aguirre-Sacasa ha scritto su Twitter per condividere il frontespizio della sceneggiatura della première della quarta stagione, intitolata “In Memoriam“. Come spiega Aguirre-Sacasa nel tweet, l’episodio servirà come “un’opportunità per onorare” la star della serie Luke Perry, che è morta improvvisamente all’inizio di quest’anno.

Luke Perry è morto all’età di 52 anni all’inizio di quest’anno, dopo aver subito un forte ictus nei giorni precedenti. All’interno del mondo dello spettacolo, l’assenza del personaggio di Perry, che nello show interpreta Fred Andrews, non è mai stata ufficialmente affrontata ma ci si aspettava qualcosa in suo onore nella quarta stagione.

Ovviamente avremo a che fare con la morte di Fred in Riverdale. Quando Luke è morto, avevamo già più o meno delineato gli ultimi due o tre episodi, e non volevamo affrettarci o sbagliare. Quindi, al 100%, affronteremo il racconto all’inizio della stagione 4, e vogliamo che quell’episodio onori davvero il personaggio di Fred e onestamente, vorremo onorare sia l’attore Luke Perry che l’amico Luke. Ho letto online che dicono: “Ooh, Riverdale non si sta occupando di questo. Fred sarà solo in viaggio d’affari?”, ma noi ci occuperemo al 100% della morte di Fred. Non volevamo precipitarci alla fine del stagione e dargli poca importanza o non rendere la storia così bella ed emozionante come deve essere. Penso che sarà una grande parte del viaggio di Archie nella prossima stagione, onestamente. La sua eredità vivrà nelle vite intorno a lui, con cui ha lavorato.

KJ Apa, nel ruolo di Archie Andrews, in un’intervista precedente ha affermato:

Non lo dimenticherò ma essendo una cosa così improvvisa ci stiamo occupando adesso di tutto ciò. Ovviamente ad un certo punto dovremo sicuramente affrontarla. Possibilmente questo significa che Molly dovrà fare un passo come genitore attivo di Archie ma tutto dipende dalla disponibilità degli attori che ci circondano. Faremo tutto il possibile.

Oltre al suo ruolo in Riverdale, Perry è meglio conosciuto per aver interpretato Dylan McKay in Beverly Hills 902010. I suoi lavori includono anche le apparizioni in: The Fifth Element, I Simpsons e L’incredibile Hulk. Oltre agli imminenti episodi di Riverdale che erano già stati girati prima della sua morte, Perry apparirà questa estate nel nuovo film di Quentin Tarantino, C’era una volta a Hollywood.

Fonte: ComicBook

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!