Star Trek: Discovery – Dal 2022 la serie lascia Netflix per Paramount+ in tutto il mondo

0
Star Trek: Discovery

Dopo una collaborazione durata quattro anni, Star Trek: Discovery, la serie con protagonista Sonequa MartinGreen lanciata su CBS All Access ed in tutto il mondo da Netflix, lascerà la piattaforma a partire dalla mezzanotte.

ViacomCBS ha annunciato di aver interrotto l’accordo tra la loro compagnia e Netflix siglato nel 2017 per la trasmissione mondiale della loro nuova serie, Star Trek: Discovery. L’accordo sarebbe stato scomodo per la compagnia, in quanto la CBS di les Moonves avrebbe dovuto sostenere la maggior parte dei costi, con dei profitti marginali per la tramissione in tutto il mondo. Con questa mossa, la serie se ne va da Netflix e tornerà disponibile per tutto il mondo con la nuova stagione (la quarta) in esclusiva su Paramount+ a partire dal 2022.

I primi a vedere arrivare il servizio saranno il Regno Unito, Germania, Irlanda, Austria e Svizzera, rendendo ben venti le nazioni in cui al di fuori del nord America è presente questo servizio di streaming. ViacomCBS ha intenzione di velocizzare l’espansione del proprio servizio ed arrivare a 45 mercati entro il 2022 e per farlo vuole usare un brand riconosciuto come Star Trek.

Nessun dettaglio su quello che succerà alle prime tre stagioni della serie che sono disponibili su Netflix, ma probabilmente verranno rimosse appena il cambiamento dei diritti sarà globale. Proprio in virtù delle cifre spese dalla compagnia per assicurarsi l’esclusiva di nuovo a casa proprio, un numero a sei cifre. Le serie precedenti che non fanno parte dell’accordo rimarranno sulla piattaforma.

Ancora non è chiaro quello che succederà alla serie tv dedicata a Picard e alla serie animata Lower Decks, entrambe presenti su Amazon Prime Video.

La Quarta stagione di Star Trek: Discovery debutterà il 18 Novembre su Paramount+ negli Stati Uniti.

Fonte: Deadline

Lascia un commento