October 18, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Serie TV
  • >
  • Tutte le stagioni di Willy, il Principe di Bel-Air sono ora disponibili su Netflix

Tutte le stagioni di Willy, il Principe di Bel-Air sono ora disponibili su Netflix

  • di Andrea Barone
  • Luglio 1, 2019
  • Comments Off
Willy

In queste ore, un po’ a sorpresa, Netflix ha annunciato che, a partire da oggi, verranno rese disponibili tutte le stagioni della celebre sit-com Willy Il Principe di Bel-Air.
L’annuncio è arrivato tramite Twitter, dall’account ufficiale della piattaforma streaming, che ha citato un verso della celebre sigla italiana:

La popolare sit-com, andata in onda per sei stagioni, dal 1990 al 1996, per un totale di 148 episodi da circa 20 minuti, è stata il trampolino di lancio per la carriera di Will Smith, protagonista assoluto della serie TV divenuto, negli anni, un ottimo attore di cinema.
Per i pochi che non conoscessero la trama della famosissima sit-com, la serie narra le vicissitudini di Willy, ragazzo di Philadelphia spedito dagli zii, che vivono a Bel-Air, lussuosa zona di Los Angeles. Tra gag, screzi con il cugino Carlton (interpretato da Alfonso Ribeiro e celebre per i balletti con in sottofondo le canzoni di Tom Jones), ed un rapporto inizialmente complicato con lo zio Philip Banks, soprannominato Zio Zucchino, Willy maturerà e smetterà di essere, almeno non sempre, il ragazzo combina guai spedito dalla madre lontano da casa.

Nel cast, oltre a Will Smith e Alfonso Ribeiro, sono protagonisti James Avery (scomparso nel 2013) nei panni dello zio Philip, Janet Hubert-Whitten e Daphne Maxwell Reid nel ruolo della zia Vivian, Karyn Parsons nel ruolo della cugina Hilary, Tatyana Ali nei panni della cuginetta Ashley e Joseph Marcell, l’indimenticabile maggiordomo Geoffrey. Menzione d’onore per DJ Jazzy Jeff, collega musicale di Will Smith e, nella serie, discutibile amico di Willy, ovvero Jazz. 

I 148 episodi della serie Willy, il Principe di Bel-Air sono disponibili da oggi 1 luglio su Netflix.

Per chi è troppo giovane, e per chi la ricorda a memoria, questa è la storica sigla della serie in versione italiana, che ha ispirato il tweet di Netflix:

Fonte: Netflix
Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!