Woody Allen rilascia il trailer del suo nuovo film, A Rainy Day In New York

0
A Rainy Day in New York

Woody Allen ha pubblicato su facebook il trailer del suo nuovo film A Rainy Day in New York. Dopo la sua prima esperienza nella stesura di un lungometraggio con What’s New Pussycat del 1965, l’attore comico Woody Allen ha deciso che non avrebbe mai più permesso agli altri di avere il controllo sui suoi interessi creativi.

Quello che ne è seguito è stato uno dei registi più prolifici nella storia del cinema, con Allen che ha realizzato un film all’anno dal premio Oscar nel 2009 con Annie Hall. Negli ultimi anni, tuttavia, i talenti innegabili di Allen sono stati sottolineati dalle affermazioni di una cattiva condotta sessuale passata contro la figlia adottiva di 7 anni, Dylan. Sebbene Allen abbia sempre negato queste affermazioni, hanno pesato molto sulla sua carriera di attore e personaggio pubblico.

Tuttavia, nonostante i problemi affrontati da Allen durante l’uscita di A Rainy Day a New York, il primo trailer ufficiale del film è stato rilasciato, per gentile concessione della pagina Facebook di Allen. E come ogni film di Woody Allen, ha un cast impressionante che include Elle Fanning, Jude Law, Selena Gomez, Diego Luna, Timothée Chalamet e Suki Waterhouse.

Di seguito potete vederne il trailer:

In A Rainy Day in New York, Allen ritorna ancora una volta nella sua amata New York per raccontare la storia di una giovane coppia che si ritrova a dover affrontare nuove avventure quando si recano a New York per il fine settimana. La commedia romantica era stata originariamente prevista per la pubblicazione nel 2018, ma è stata archiviata da Amazon dopo i commenti e le presunte cattive condotte di Allen. Alla luce di questa decisione, così come la decisione di annullare il restante contratto di quattro film di Allen, l’iconico regista ha lanciato una causa da 68 milioni di dollari, sostenendo che il suo film e il suo contratto sono stati abbandonati a causa di “un accusa fatta da un venticinquenne, senza prove”. Allo stato attuale della situazione, A Rainy Day a New York sarà distribuito in Europa e Sud America nell’autunno del 2019. Attualmente non ci sono informazioni su una versione USA.

Mentre le accuse contro Allen sono davvero molto serie, la situazione è più complicata del previsto. Moses, il fratello di Dylan Farrow, ha ripetutamente affermato che la loro madre, Mia Farrow, era abusiva nei loro confronti e ha fatto il lavaggio del cervello ai bambini di Allen dopo la sua rottura pubblicizzata con il regista. Indipendentemente dal fatto che sia vero o meno, è ancora un altro punto di vista da considerare in questo problema. È impossibile dire se Allen sia o meno colpevole di ciò di cui è stato accusato, ma per ora alcuni fan potranno comunque vedere il suo ultimo lavoro.

Fonte: ScreenRant