DC Comics – Joe Hill lancia la sua sottoetichetta horror per la linea Black Label

0
Joe Hill

Entertainment Weekly ha annunciato che Joe Hill (Locke & Key, NOS4A2) si occuperà di un inprint editoriale horror per DC Comics facente parte della linea Black Label.

Joe Hill seppur recentemente abbia fatto il suo debutto come scrittore di libri, era già ben noto al pubblico di lettori di fumetti per la serie horror, Locke & Key disegnata da Gabriel Rodriguez e pubblicata da IDW. L’autore dopo il successo di NOS4A2, e della relativa serie tv omonima, torna ai fumetti con una linea editoriale che lo vedrà scrivere delle storie nei prossimi mesi, il titolo di questa nuova linea è “Hill House Comics“.

Hill ha parlato con EW dell’avvenimento.

“Sono sempre stato per prima cosa uno scrittore di fumetti. Quando ho iniziato a scriverli, ho sentito immediatamente che erano il mio elemento. Era la versione della scrittura che preferivo. Sentivo che quando scrivevo un fumetto, la mia forza era amplificata e i problemi che avevo come scrittore scomparivano. Lavorare su Locke & Key è stata una delle esperienze creative più soddisfacenti della mia vita. E’ tremendamente eccitante tornare a fare quello: scrivere e collaborare con artisti e altri sceneggiatori. Lavorare nel mondo dei fumetti è la cosa più vicina come storyteller a sentirsi parte di qualcosa come i Rolling Stones.”

I primi titoli della linea, Hill House Comics saranno: Basketful of Heads di Hill e disegni di Leomacs; The Dollhouse Family di Mike Carey e disegni di Peter Gross; The Low, Low Woods di Carmen Maria Machado con i disegni di Dani; Daphne Byrne scritto da Laura Marks e disegnato da Kelley Jones; e Plunge scritto da Hill ed un’artista ancora da rivelare. Ogni uscita sarà accompagnata da una back up di 2 pagine, scritta da Hill, Sea Dogs.

DC aveva annunciato la settimana scorsa che la linea matura per eccellenza del proprio parco titoli, Vertigo Comics, sarebbe stata chiusa e che tutte le produzioni sarebbero state categorizzate sotto DC Comics, DC Black Label e DC Kids. Un duro colpo per i fan che associavano alla Vertigo tanti dei grandi successi degli anni 80 e 90, come Swamp Thing, Sandman, Hellblazer, Doom Patrol e molti altri. Tra gli autori di questo nuovo inprint figurano anche nomi spesso associati alla vertigo come Mike Carey e Peter Gross ma persino Kelley Jones, che hanno lavorato su molti titoli Vertigo e alcuni di essi anche legati a Sandman, tra questi “Stagioni delle nebbie”, “Lucifer” e molti altri.

The Dollhouse Family esplorerà la vita di Alice, una ragazza che ha ricevuto da bambina una casa giocattolo piena bambole magiche, quando da grande la ritroverà ci saranno inaspettati avvenimenti.

Basketful of Heads seguirà invece una ragazza che dopo una tempesta si trova ad impugnare un’ascia con poteri magici per respingere degli aggressori che sembrano vichinghi.

Leomacs ha parlato del progetto con Hill sempre nell’intervista:

Ho disegnato molto horror nella mia carriera, e credo che la chiave per farlo bene sia trovare l’umanità in esso. L’Horror funziona quando il lettore è spaventato per la sorte dei personaggi e per sé. L’artista deve riuscire a trovare quella faccia, quella posa che riesce ad enfatizzare l’horror in maniera che tocchi il lettore. Questa storia ti terrà sull’attenti. Il mio lavoro è fare in modo che il lettore senta sulla sua pelle che l’eroina non è al sicuro. Questo è sia la sfida che la parte divertente.

Abbiamo poi Plunge, che Joe Hill ha descritto come la sua versione de “La Cosa” di John Carpenter, uno dei più grandi film horror di tutti i tempi. Plunge si ambienta nel freddo nord e segue la riscoperta di un vascello di ricerca scomparso 40 anni prima seguendo le tracce di un segnale di soccorso, un gruppo di Americani si troverà a rispondere alla chiamata.

Sea Dogs è un progetto diverso dai due elencati sopra: non è un vero fumetto, quanto più una back up di due pagine pubblicata su ogni numero. Ambientato nella rivoluzione Americana, nel momento in cui gli Inglesi stavano vincendo sul mare e l’alleanza Americana sembrava star per cadere, un disperato piano con protagonisti tre lupi mannari Americani viene messo in atto per fermare le navi Inglesi.

Nuove notizie sui progetti di Hill House Comics verranno rivelati il 19 Luglio al San Diego Comicon International.

Date un’occhiata alle cover per le serie, Basketful of Heads è in uscita il 30 Ottobre.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fonte: EW