September 17, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Arriva Hammer of Justice, il crossover tra Black Hammer e Justice League

Arriva Hammer of Justice, il crossover tra Black Hammer e Justice League

  • di Andrea Barone
  • Marzo 13, 2019
  • Comments Off
Black Hammer

I crossover più impensabili non sono certo una novità nel panorama fumettistico statunitense, ma l’annuncio, appena ufficializzato, di un crossover tra due serie come Justice League e Black Hammer è davvero qualcosa di ancora più strano del solito: quest’estate, DC e Dark Horse pubblicheranno infatti Black Hammer/Justice League: Hammer of Justice, una miniserie di cinque numeri scritta da Jeff Lemire e disegnata da Michael Walsh.

Non si tratta della prima volta in cui gli eroi di casa DC interagiscono con personaggi di altri universi narrativi, ma si tratta del primo incontro con altre realtà editoriali per i personaggi di Black Hammer, un gruppo di cinque supereroi alle prese con una nuova, strana vita dopo essere stati intrappolati in una misteriosa fattoria a seguito del salvataggio del proprio mondo.

Perché dicevamo che l’evento è più strano dei soliti crossover? Perchè proprio Black Hammer, sotto molti punti di vista, altro non è che una rilettura, da parte di Lemire, proprio dell’universo narrativo di Superman e compagni, con diversi punti in comune, ma anche molte differenze.

Certo, ci sono davvero alcuni punti in comune,” afferma Lemire in un’intervista, “come la provenienza di Martian Manhunter e Barbalien, entrambi marziani, ma quando li metteremo al lavoro insieme, saranno ancora più evidenti le differenze che ci sono tra i due universi ed i loro eroi.

Al momento ovviamente non ci sono dettagli su quella che sarà la trama della miniserie, e l’unica informazione che è trapelata è che gli eventi prenderanno il via grazie all’arrivo di un misterioso personaggio, che verrà avvistato contemporaneamente nella fattoria di Black Hammer e nella casa di Superman a Metropolis, al quale seguirà un attacco da parte di Starro, noto villain di casa DC.

I personaggi che verranno coinvolti saranno alcuni dei pesi massimi di entrambe le case editrici, come Batman, Wonder Woman, Superman, Golden Gail e Colonel Weird. La sola idea di vedere l’interazione tra Superman e Golden Gail (una donna bloccata nel corpo di una bambina col vizio del fumo) vale già da sé il prezzo del biglietto.

Jeff Lemire ha comunque voluto ribadire che, nonostante l’evento, non trasformerà Black Hammer in una canonica serie con i supereroi:

Il bello di Black Hammer, per me, e penso per molti dei fan, è proprio il poter leggere le storie di supereroi che non siano coinvolti in maxi eventi o saghe piene di tie-in. E non voglio che Black Hammer diventi qualcosa del genere. Ma questa è una grossa opportunità per poter raccontare una storia divertente e, si spera, per far conoscere la serie a qualche nuovo lettore. Ho ancora un sacco di storie che voglio raccontare.

L’autore ha poi voluto precisare che, diversamente da quanto ci si possa aspettare, l’evento non sarà fine a se stesso, ma avrà ripercussioni sulla serie.

Ovviamente voglio che la serie continui a crescere in maniera autonoma, ma non significa che questo crossover sia solo un evento privo di importanza nella continuity di Black Hammer. Avrà un effetto emozionale non indifferente su entrambi i cast di personaggi, ma non posso dire di più, per ora.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Black Hammer/Justice League: Hammer of Justice vedrà ai testi Jeff Lemire, ai disegni Michael Walsh, con cover dello stesso Walsh e di Andrea Sorrentino, Yanick Paquette, Yuko Shimizu. Il primo numero della miniserie sarà in vendita il 10 luglio.

Fonte: IGN

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!