April 20, 2018
  • facebook
  • twitter
  • youtube
  • instagram

I Migliori 25 Film del 2017

  • da Marcello Martinotti
  • 31 dicembre 2017
  • Comments Off

Blade Runner 2049Il Migliori film del 2017 per gli Utenti di Redcapes.it

Blade runner 2049

In questi giorni abbiamo fatto il sondaggio per sapere, secondo voi utenti, qual è il miglior film del 2017. Senza grande sorpresa avete scelto la pellicola che anche secondo noi della redazione, al pari con La La Land, è la migliore di questo 2017.
Blade Runner 2049 rappresenta la scommessa più grande di questo anno cinematografico. Sicuramente non era facile portare avanti questo mondo e farsi carico di questo nome altisonante e importante, che negli ultimi 30 anni è diventato un cult. Lo scetticismo era tanto, anche l’emozione almeno per quello che mi riguarda, ma questi sentimenti negativi sono messi subito da parte dopo pochi istanti che inizia questa pellicola. Il regista, ormai consacrato tra i migliori del momento, è Denis Villeneuve che riesce a stupire e a far emozionare lo spettatore con un film che probabilmente farà storia negli anni a venire. Già sugli schermi nel 2017 con un altro dei migliori film dell’anno, Arrival, pellicola anch’essa di fantascienza, dimostra di saper maneggiare questo difficile genere con grande maestria. Blade Runner 2049 è sicuramente un film d’incredibile livello, sotto tutti i punti di vista. Tecnicamente eccelso, la fotografia è un continuo stupore visivo, regala dei veri e propri quadri, quasi dipinti sullo schermo, emozionanti e fortemente suggestivi. Le immagini sono potenti e accompagnano in un lento cammino lo spettatore che vive il film sempre a fianco del superbo Ryan Gosling. La potenza visiva è legata e sposata completamente alla colonna sonora, che tramite la sua massima espressività riesce a creare un insieme perfetto con l’immagine. Ma Blade Runner 2049 non è solamente potenza visiva, anche la trama è pregna di significati, non facilmente dipanabili, data la sua particolare complessità. Il discorso sull’ontologia dell’uomo è probabilmente il più importante di questi significati che emerge dalla prima visione di questa pellicola, che riserva molte altre chiavi di lettura e che merita sicuramente un analisi molto approfondita. Villeneuve scrive un film nuovo, con un linguaggio diverso dal suo predecessore, e riesce nel difficilissimo intento di creare un’opera magistrale che tocca vette di cinema altissimo rendendo giustizia al nome che porta.

→ Per saperne di più su questo film vi rimandiamo alla nostra recensione: [Recensione] Blade Runner 2049 , il Miracolo di Denis Villeneuve

La La Land – Il Miglior film del 2017 per la redazione di Redcapes.it

Questo è il film dell’anno scelto dalla redazione. Uscito ad inizio 2017, ha visto tanti validi sfidanti accorciare le distanze, qualcuno anche raggiungerlo, ma nessuno è riuscito davvero a scalzare questa pellicola stupefacente. Scritto e diretto dal giovanissimo e talentuoso Damien Chazelle, La La Land è un musical che di questo genere ha poco, o meglio ha il giusto. La trama può sembrare scontata e banale, ma la profondità e le corde che tocca sono incredibilmente emozionanti. Già perché questa pellicola è proprio di questo che parla, delle emozioni di due individui che decidono di percorre una parte delle loro vite insieme, che si trovano però a dover fronteggiare i problemi di chi insegue i propri sogni ad ogni costo. La disillusione che l’amore possa funzionare senza sacrificare nulla viene messa in mostra con dolcezza ed eleganza. Le musiche sono meravigliose e le canzoni di questo musical riescono ad arrivare dove le semplici parole non sempre possono giungere. La colonna sonora di La La Land è stata composta e orchestrata da Justin Hurwitz, compagno di Damien Chazelle all’Università di Harvard che ha lavorato anche ai suoi precedenti film. I testi sono stati scritti dai compositori teatrali Benj Pasek e Justin Paul, eccetto il brano Start a Fire, scritto da John Stephens, Jason Hurwitz, Marius De Vries e Angelique Cinelu. Un lavoro incredibile che si sposa perfettamente alla regia e alla fotografia straordinaria del film. Una fotografia fatta di movimenti di macchina che danzano nelle scenografie quasi retrò della pellicola. L’uso del colore è un altro punto stupendo del film, partendo dai vestiti di Mia e delle sue amiche fino ad arrivare alla simbologia dei colori che richiamano quasi il cinema hitchcockiano. Per rendere il tutto perfetto, ci si mette anche la coppia di attori protagonisti che regala, soprattutto la Stone, una prova attoriale di altissimo livello. Una meraviglia per gli occhi e per le orecchie, La La Land emoziona sotto tanti aspetti e molto diversi dall’inizio alla fine, passando dallo stupore iniziale che si ha nella scena di apertura fino al meraviglioso finale che chiude il film con la malinconia propria dell’amore.

→ Per saperne di più su questo film vi rimandiamo alla nostra recensione: [Recensione] La La Land – La Nuova pellicola di Damian Chazelle


Anche per quest’anno siamo giunti al termine, fateci sapere la vostra sulla nostra pagina facebook e io vi rimando alle altre classifiche di questo fine 2017 dedicate a Serie TV, Fumetti e Videogiochi.

I 25 Migliori Fumetti dell’Anno 2017

Le 25 Migliori Serie TV dell’anno 2017

Pagine: 1 2 3 4 5
Precedente «
Successiva »

Podcast