September 20, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • Il Ministro della Cultura Russo definisce “idioti” i lettori di fumetti

Il Ministro della Cultura Russo definisce “idioti” i lettori di fumetti

  • di Alessandro Pallotta
  • Settembre 9, 2019
  • Comments Off
Fumetti

Leggere i fumetti apparentemente non è un’attività per tutti; questo è certamente il caso del ministro della cultura russo Vladimir Medinsky. Durante una recente apparizione alla 32a Fiera internazionale del libro di Mosca, il Ministero della Cultura della Russia ha dichiarato che quegli adulti che leggono fumetti sono degli “idioti“.

I fumetti sono per coloro che sanno leggere male. Ho un pessimo rapporto con i fumetti. I fumetti sono come gomme da masticare, non è cibo. I fumetti dovrebbero essere per un bambino che sta solo imparando a leggere, fino a sette o otto anni. Ma un adulto che legge i fumetti è come ammettere: ‘Sono un idiota, leggo i fumetti.

Come ci si poteva aspettare, sono arrivati presto i commenti sui social media russi tra lettori di fumetti, negozi ed editori russi che si sono affrettati a difendere il mezzo.

Dmitry Yakovlev, un organizzatore del Boomfest, un altro evento legato all’editoria, ha dichiarato:

È stato strano per me ascoltare questa affermazione quando i centri di fumetti o alcuni angoli dei fumetti sono organizzati negli uffici governativi e nelle biblioteche di tutto il paese. I fondi del governo vengono assegnati per questo, vengono acquistati libri. Ci sono persone che lavorano in questi centri. Probabilmente Medinsky non ne è consapevole.

I commenti del russo sembrano echeggiare quelli dello shock jock di Bill Maher all’inizio di quest’anno. A gennaio, Maher gettò ombra su coloro che sostenevano che i fumetti fossero una forma d’arte legittima.

Possiamo smettere di fingere che la scrittura nei fumetti sia così buona?” Oh, per favore. Ogni film di supereroi è la stessa cosa – una persona che non ha poteri, li ottiene, deve capire come funzionano e poi deve trovare una cosa gloriosa.

Fonte: ComicBook

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!