Netflix svela la data di uscita e i poster della terza stagione di The Witcher e dello spin-off Blood Origin

0

In occasione del TUDUM, l’evento virtuale dedicato alle serie tv e film originali in arrivo prossimamente su Netflix, la piattaforma di streaming è tornata a parlare della terza stagione di The Witcher e dello spin-off The Witcher: Blood Origin.

La serie con protagonisti Henry Cavill, Anya Chalotra e Freya Allan tornerà su Netflix nel corso dell’Estate del 2023 con la terza stagione, mentre lo spin-off, The Witcher: Blood Origin, debutterà sulla piattaforma di streaming il 25 dicembre. Per entrambe le serie sono stati svelati dei poster che potete visionare in coda a questo articolo.

I membri del cast che torneranno nella stagione 3 sono Henry Cavill, Anya Chalotra, Freya Allan, Joey Batey, MyAnna Buring, Tom Canton, Jeremy Crawford, Eamon Farren, Mahesh Jadu, Terence Maynard, Lars Mikkelsen, Mimî M Khayisa, Royce Pierreson, Wilson Mbomio, Anna Shaffer, Therica Wilson-Read, Cassie Clare, Mecia Simson, Graham McTavish, Bart Edwards, Simon Callow, Liz Carr, Ed Birch e Kaine Zajaz.

La showrunner e produttrice esecutiva è Lauren Schmidt Hissrich. La serie è prodotta anche da Tomek Baginski, Jason F. Brown, Sean Daniel, Mike Ostrowski, Steve Gaub e Jarosław Sawko. La serie è diretta da Stephen Surjik, Gandja Monteiro, Loni Peristere e Bola Ogun. Basata sui romanzi di Andrzej Sapkowski, gli sceneggiatori degli episodi sono: Mike Ostrowski, Tania Lotia, Haily Hall, Rae Benjamin, Clare Higgins, Javier Grillo-Marxuach, Matthew D’Ambrosio e Troy Dangerfield.

Sinossi The Witcher – Stagione 3:

Mentre monarchi, maghi e bestie del Continente competono per catturarla, Geralt conduce Ciri di Cintra a nascondersi, determinato a proteggere la sua famiglia appena riunita da coloro che minacciano di distruggerla. Incaricata dell’addestramento magico di Ciri, Yennefer li conduce alla fortezza protetta di Aretuza, dove spera di scoprire di più sui poteri non sfruttati della ragazza; invece, scoprono di essere sbarcati in un campo di battaglia di corruzione politica, magia oscura e tradimento. Devono reagire, mettere tutto in gioco o rischiare di perdersi per sempre.

Di seguito il poster della terza stagione:


Declan de Barra è invece lo showrunner della miniserie spin-off The Witcher: Blood Origin e, insieme a Lauren Schmidt Hissrich, produttore esecutivo. Andrzej Sapkowski è consulente creativo della serie. Jason Brown, Sean Daniel (Hivemind), Tomek Baginski e Jarek Sawko (Platige Films) sono tutti produttori esecutivi. La serie vede come protagonista Jodie Turner-Smith.

Sinossi The Witcher: Blood Origin:

Ambientato in un mondo elfico 1200 anni prima del mondo di The Witcher, Blood Origin racconterà una storia in un tempo remoto: la creazione del primo prototipo di Witcher e gli eventi che portano alla fondamentale “congiunzione delle sfere”, quando i mondi di mostri, uomini ed elfi si sono fusi. Éile, una guerriera con la voce di una dea, ha lasciato il suo clan e il suo ruolo di guardiana della regina per seguire il suo cuore di nomade musicista. Una grande resa dei conti nel continente la costringe a tornare prendere la spada in mano alla ricerca di vendetta e redenzione.

Di seguito il poster della serie:

The Witcher Blood Origin

Fonte: Netflix

Lascia un commento