Oscar 2019 – Black Panther vince tre premi ai 91esimi Academy Awards

0
Black Panther

La novantunesima cerimonia di consegna degli Academy Awards, che si è tenuta questa notte a Los Angeles, ha visto tra i protagonisti Black Panther, il primo film sui supereroi a ricevere una candidatura alla statuetta per il miglior film.

La pellicola sul re del Wakanda non si è aggiudicata l’Oscar più ambito, andato a Green Book, ma i Marvel Studios possono dirsi soddisfatti: Black Panther si è infatti accaparrato ben tre statuette.

Il film, con protagonista Chadwick Boseman nei panni di T’challa, ha infatti vinto nelle seguenti categorie: migliori costumi, assegnato a Ruth E. Carter, miglior colonna sonora, col premio vinto da Ludwig Göransson e migliore scenografia, con l’ambita statuetta consegnata al duo formato da Hannah Beachler e Jay Hart.

Per quanto riguarda il premio per i migliori costumi, la vittoria di Ruth E. Carter rappresenta la prima statuetta della categoria vinta da un artista afro-americano, e la vincitrice ha dichiarato:

“Marvel ha creato Black Panther, e noi lo abbiamo trasformato in un vero Re africano.”

Situazione simile quella del duo composto da Hanna Beachler e Jay Hart, vincitori dell’Oscar per la migliore scenografia: anche nel caso della Beachler, si tratta della prima nomination per un afro-americano nella categoria.

Ultimo, ma non per importanza, Ludwig Goransson che si aggiudica l’Oscar per la miglior colonna sonora.

Potete trovare qui l’elenco completo dei vincitori della novantunesima edizione degli Academy Awards.

Fonte: Greenvilleonline