Resident Evil – Svelato il cast del reboot ispirato al primo storico capitolo

0

Resident Evil tornerà al cinema con un nuovo film che fungerà da reboot. Secondo quanto riportato da Deadline, la Constantin Film ha messo in moto un nuovo adattamento cinematografico della saga videoludica, ed insieme allo scrittore-regista Johannes Roberts ha confermato di aver concepito una origin-story molto fedele al classico primo capitolo del franchise. Questa infatti per la gioia dei fan, sembra proprio che sarà ambientata nel 1998 a Raccoon City.

Come confermato dalle parole dello stesso Johannes Roberts:

“Con questo film, ho davvero voluto tornare ai primi due giochi originali e ricreare la terrificante esperienza viscerale che ho avuto quando ho giocato la prima volta, e allo stesso tempo raccontare una storia umana molto terra terra su una piccola città americana morente. che possiamo sentire relazionabile ed immedesimabile con il pubblico di oggi”

L’amministratore delegato della Constantin Film, Martin Moszkowicz e Victor Hadida della Davis Film, saranno produttori esecutivi, mentre Alex Westmore e Colin Scully sempre di Constantin Film avranno il compito di supervisionare il progetto. Robert Kulzer sarà il produttore associato insieme a James Harris della Tea Shop Productions e Hartley Gorenstein. Per la distribuzione del film, Screen Gems coprirà la distribuzione sul territorio statunitense, mentre Sony Pictures si occuperà della distribuzione internazionale.

Robert Kulzer nella giornata odierna ha confermato l’approccio estremamente fedele della nuoca iterazione di Resident Evil al cinema:

“Dopo una dozzina di giochi, sei film live-action e centinaia di pagine di fan fiction, ci siamo sentiti costretti a tornare all’anno 1998, per esplorare i segreti nascosti nelle mura della Residenza Spencer e Raccoon City.”

Nel nuovo film di Resident Evil vedremo i personaggi storici della saga. Nel ruolo della protagonista Claire Redfield, vedremo Kayla Scodelario. La co-protagonista Jill Valentine avrà il volto di Hannah John-Kamen. Robbie Amell interpreterà il fratello di Claire, Chris Redfield. Il resto del cast vedrà Tom Hopper nel ruolo di Albert Wesker, Avan Jogia nel ruolo di Leon S. Kennedy, e Neal McDonough nei panni di William Birkin.

Paul W.S. Anderson ha scritto e diretto i sei film della saga cinematogradica precedente, che vedevano la forte presenza scenica di Milla Jovovich e che sono stato premiati con un totale di 1,2 miliardi di dollari al box-office mondiale. Sempre Deadline ha recentemente riportato anche la notizia di un adattamento di una serie di Resident Evil per Netflix. I due progetti, in ogni caso, non sono assolutamente collegati tra di loro e, anzi, sono due cose ben distinte.

Al momento non sono emerse indiscrezioni su una possibile data di uscita, ma vi terremo informati sugli sviluppi.

Fonte: Deadline

Lascia un commento