Snake Eyes: G.I. Joe – Le origini – Ecco il nuovo trailer dello spin-off di G.I. Joe

0
snake-eyes_henry golding

La Paramount ha pubblicato nelle ultime ore il secondo trailer dell’attesissimo Snake Eyes: G.I. Joe – Le origini. Il nuovo filmato offre ai fan uno sguardo più approfondito al prossimo spin-off di G.I. Joe, che vedrà Henry Golding esordire nel ruolo del celebre personaggio.

Il film racconta le origini dell’iconico ninja mentre cerca vendetta contro l’uomo che ha ucciso suo padre e si allena sotto la guida di un gruppo di sicari noti come Clan Arashikage. Nella primavera del 2016 la Paramount Pictures e Hasbro avevano assemblato un team di sceneggiatori guidato da Akiva Goldsman per sviluppare un universo cinematografico basato sulle linee di giocattoli de I Micronauti, Visionaries e M.A.S.K., insieme ad un reboot del franchise di G.I. Joe. Il franchise in precedenza aveva avuto già ottenuto due trasposizioni cinematografiche con G.I. Joe – La nascita dei Cobra nel 2009 e G.I. Joe – La vendetta nel 2013, entrambi con Ray Park nel ruolo di Snake Eyes.

Diretto da Robert Schwentke con una sceneggiatura scritta da Evan Spiliotopoulos, il film vedrà nel cast Henry Golding, Andrew Koji, Iko Uwais, Úrsula Corberó, Samara Weaving, Steven Allerick, Haruka Abe, Takehiro Hira e Steven Allerick. Potete leggere qui di seguito la sinossi ufficiale:

Snake Eyes: G.I. Joe Origins ha come protagonista Henry Golding, un tenace solitario che viene accolto in un antico clan giapponese chiamato Arashikage dopo aver salvato la vita al loro apparente erede. Al suo arrivo in Giappone, gli Arashikage insegnano a Snake Eyes la via del guerriero ninja, fornendo anche qualcosa che ha lui sempre desiderato: una casa. Ma, quando i segreti del suo passato saranno rivelati, l’onore e la fedeltà di Snake Eyes saranno messi alla prova – anche se questo potrebbe significare perdere la fiducia di chi gli è più vicino.

Snake Eyes: G.I. Joe – Le origini è attualmente atteso per il 23 luglio 2021. Potete vedere il trailer a seguire qui sotto:

Fonte: HeroicHollywood

Lascia un commento