The Flash – Secondo un rumor il Flash della serie TV farà un cameo nel film

0
ezra_miller_grant_gustin_the_flash_crisis_on_infinite_earths-1280x720

Oltre ai ritorno dei Batman di Micheal Keaton e Ben Affleck, l’attesissimo film The Flash potrebbe coinvolgere un altro importante volto di punta dell’universo DC.

L’indiscrezione è tutta da confermare, ma secondo il portale TheIlluminerdi, nel film potrebbe trovare posto il cameo del Flash televisivo dell’Arrowverse interpretato da Grant Gustin. Le due attuali versioni ufficiali del Velocista Scarlatto – quella cinematografica interpretata da Ezra Miller e appunto quella televisiva di Gustin – si erano già incontrate in un episodio della serie crossover Crisi sulle Terre Infinite, che aveva visto la comparsata del Flash cinematografico. Potete rinfrescarvi la memoria con la clip che potete trovare qui sotto:

Se in quel caso fu il Flash del DC Extended Universe a fare un cameo nella serie, stavolta sembra che possa essere quello televisivo a fare il percorso inverso. Eric Wallace, produttore esecutivo e showrunner dell’omonima serie prodotta da The CW, in precedenza aveva già manifestato la speranza che Gustin potesse apparire sul versante cinematografico dell’universo DC. In una intervista rilasciata a Discussing Film lo scorso anno, aveva inoltre lasciato la porta aperta a Ezra Miller per ulteriori comparsate nell’Arrowverse:

“Mi piacerebbe vedere Grant apparire da qualche parte nel loro film. Ho detto, ‘Sai cosa? Ti darò un paio di settimane di riposo ora. Non so se lo faranno, ma io la butto lì. Perché so che Grant sarebbe entusiasta, so che si divertirebbe.’ Ho anche detto a Ezra, a braccia aperte, che lo avremmo accolto di nuovo. Mi piacerebbe riaverlo più a lungo, per un intero episodio di Flash, se in qualche modo riuscissimo a far sì che ciò avvenga. Le agende sono così fitte…è un uomo molto occupato. Non ha soltanto il franchise di Flash di cui occuparsi, ma anche molti altri. Quindi non so quanto ciò sia possibile, ma so che non è impossibile perché l’abbiamo dimostrato in Crisi [Crisi sulle Terre Infinite, ndr.] quando abbiamo visto i due Flash insieme. Quindi sarò fiducioso e metterò quell’energia là fuori. Speriamo un giorno, prima o poi, di poter vedere i due Flash di Ezra e Grant insieme.”

Insomma The Flash, le cui riprese sono attualmente in corso in Inghilterra, sembra mettere davvero molto carne al fuoco. Sicuramente il film si presta ad essere il cardine su cui ruoterà tutto il futuro cinematografico del DC Extended Universe. In una precedente intervista rilasciata a Vanity Fair, Muschietti aveva parlato delle implicazioni che il suo film comporterà:

“Questo film è un po’ un cardine nel senso che presenta una storia che implica un universo unificato nel quale tutte le iterazioni cinematografiche che abbiamo visto prima sono valide. È inclusivo nel senso che sta dicendo che tutto ciò che avete visto finora esiste, e tutto ciò che vedrete esisterà nello stesso multiverso unificato.”

The Flash sarà diretto da Andres Muschietti, mentre la sceneggiatura sarà scritta da Christina Hodson. La trama della pellicola dovrebbe ispirarsi alla miniserie-evento Flashpoint. Nel cast tornerà Ezra Miller nei panni del Velocista Scarlatto mentre è stata ufficialmente confermata la partecipazione di Michael Keaton che tornerà nel suo iconico ruolo di Batman a 33 anni di distanza. È inoltre previsto il ritorno del Batman ufficiale del DCEU interpretato da Ben Affleck, insieme a quello Gal Gadot che dovrebbe tornare nei panni di Wonder Woman. Tra le new entry invece assisteremo al debutto di Sasha Calle nel ruolo di Supergirl. Completano il cast Ron Livingston che andrà a sostituire Billy Crudup nel ruolo di Henry Allen, Kiersey Clemons che tornerà nei panni di Iris West recentemente apparsa in Zack Snyder’s Justice League, Saoirse-Monica Jackson e Rudy Mancuso i cui ruoli non sono ancora stati svelati.

Il film è atteso sul grande schermo per il 4 novembre 2022.

Fonte: ComicBook

Lascia un commento