August 23, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • News
  • >
  • X-Men – C.B. Cebulski e Jonathan Hickman spiegano i piani legati al rinnovo del franchise mutante

X-Men – C.B. Cebulski e Jonathan Hickman spiegano i piani legati al rinnovo del franchise mutante

  • di Andrea Barone
  • 15 Maggio 2019
  • Comments Off
X-Men

A luglio, come ormai i lettori sapranno, il parco testate Marvel legato agli X-Men ed ai mutanti vedrà l’arrivo di due ambiziosi progetti scritti da Jonathan Hickman: House of X e Powers of X.

In queste ore, Matthew Rosenberg e C.B. Cebulski, rispettivamente scrittore di Uncanny X-Men ed Editor in Chief di casa Marvel, hanno spiegato come tutte le attuali testate mutanti, e tutte le pubblicazioni dell’ultimo periodo, siano state pianificate proprio per preparare il terreno all’avvento di House of X e di Powers of X.

Uncanny X-Men 22 sarà infatti l’ultimo numero della testata ammiraglia delle serie mutanti, prima dell’inizio di quello che sarà un vero e proprio rilancio massivo di tutto il parco testate legate agli Uomini X.

Lo stesso Hickman ha poi spiegato, come abbia convinto la Marvel e Cebulski a far coincidere le due miniserie con un massiccio rilancio ed un nuovo status quo del franchise.

Okay, sostanzialmente penso che ogni grande cambio all’interno di un franchise dei fumetti funzioni solo se ha un punto di partenza ben delineato. E’ per questo che ogni rilancio dell’industria dei comics riparte da uno starting point ben delineato, anche se negli ultimi anni si è abbastanza abusato di questa strategia.

Non penso che un rilancio a metà possa servire: non ha senso stampare qualche nuovo numero #1, penso che se vogliamo seriamente rilanciare il franchise dobbiamo ripartire da zero e seguire una linea ben precisa, ed è quello che faremo.

Ma è proprio per questo motivo che ho convinto C.B. Cebulski a portare a termine tutte le testate della linea mutante: si tratta di un’idea interessante, si tratta di qualcosa che funziona e, soprattutto, si tratta di ciò di cui abbiamo bisogno per riportare narrativamente gli X-Men al loro ruolo fondamentale all’interno dell’Universo Marvel, come spetta loro di diritto.

Dobbiamo rendere chiaramente l’idea che quello che stiamo facendo sarà la linea guida per i prossimi anni. Un nuovo lettore che si voglia approcciare agli X-Men deve sapere che da luglio a settembre leggerà solo House of X e Powers of X, e che tutto quello che arriverà nei mesi successivi sarà basato su queste miniserie.

Vogliamo essere chiari con i fan, con i negozi, ma soprattutto con gli autori che coinvolgeremo nel progetto. Vogliamo mandare un messaggio molto chiaro: Questa è una nuova era per gli X-Men. Questo è quello che faremo.

Fonte: CBR

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!