July 22, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Serie TV
  • >
  • Allison Mack potrebbe non testimoniare contro il leader della setta NXIVM

Allison Mack potrebbe non testimoniare contro il leader della setta NXIVM

  • di Andrea Barone
  • 15 Giugno 2019
  • Comments Off
Allison Mack

La vicenda della setta a sfondo sessuale NXIVM, e del coinvolgimento dell’attrice Allison Mack, subisce una nuova e controversa svolta.

Diversamente da quanto riportato poche settimane fa in questo articolo, pare che l’attrice resa celebre dal ruolo di Chloe Sullivan in Smallville, non testimonierà contro Keith Raniere, leader della setta.

Si tratta di una svolta decisamente curiosa e bizzarra: il caso contro Raniere aveva preso una svolta decisamente favorevole all’accusa proprio con la dichiarazione dell’attrice, che oltre a dichiararsi colpevole e pentita, aveva mostrato l’intenzione di testimoniare contro il guru della setta ma, a quanto pare, è arrivato un dietrofront piuttosto repentino.

Poche settimane fa, infatti, il giornalista Frank Parlato aveva dichiarato:

L’incantesimo è stato spezzato, ed Allison Mack è finalmente libera. Secondo le mie fonti non è più sotto il controllo di Keith. E’ ancora sotto accusa nel processo per il suo coinvolgimento nella setta, ed è terribilmente affranta da tutto quello che è successo, ma ha deciso di affrontare la terribile realtà su Raniere.
L’ultima volta che si sono visti in aula, pochi giorni prima che Allison si costituisse, l’attrice ha rifiutato ogni genere di contatto, anche visivo, con l’imputato. Si è girata dall’altra parte: è chiaro dal suo linguaggio del corpo che non voglia nemmeno più vederlo.

E’ un momento traumatico per Allison: non sta solo affrontando le conseguenze delle proprie azioni, ma lo sta facendo sotto lo sguardo di tutto il mondo. E’ passata dall’essere una star della TV, con milioni di fans, ed è diventata molto più famosa a causa del suo coinvolgimento nella setta NXIVM.

Ora, invece, la situazione sembra essere tornata quella dei mesi scorsi. Allison Mack è ancora accusata di sequestro di persona e minacce nei confronti di svariate donne, obbligate a fare da schiave a lei e a Raniere.

La vicenda, sempre più grottesca, è sicuramente ben lontana dal potersi concludere.

Fonte: Heroic Hollywood

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!