Ghostbusters: Legacy – Jason Reitman spiega perché ha scelto di dirigere il film

0
Ghostbusters

Mancano ormai poco più di due mesi all’arrivo nei cinema di Ghostbusters: Legacy, attesissimo sequel che – come abbiamo visto nell’ultimo spettacolare trailer – riprenderà le fila delle prime due leggendarie avventure degli Acchiappafantasmi.

Come sappiamo, il nuovo capitolo si collegherà direttamente ai due film classici del 1984 e del 1989 diretti da Ivan Reitman, e potrà vantare una certa continuità familiare dal momento che Jason Reitman, figlio di Ivan, ha scritto e diretto il nuovo capitolo del franchise. Nel corso di una chiacchierata con CinemaBlend, il giovane regista ha raccontato cosa lo abbia spinto a cimentarsi nella regia di un progetto così atteso e delicato da gestire:

Nei miei primi 40 anni di vita c’è una domanda che mi è stata fatta più di ogni altra. E non è stata una delle classiche ‘Quando ti sposi?’ o ‘Quando farai dei figli?’ o ‘Come stai?’. È sempre stata ‘Girerai mai un nuovo film dei Ghostbusters?’. Alla fine è successo. Negli ultimi tre anni la gente non ha fatto altro che chiedermi ‘Cosa ti ha fatto cambiare idea?’, maa la risposta è sempre stata la stessa: sentivo il bisogno di raccontare una storia. Volevo girare un film per mio padre e per mia figlia.”

Il giovane regista ha poi aggiunto:

Ghostbusters è uno di quei rari franchise che non appartengono più al filmmaker. In maniera differente dagli altri film che ho fatto, questo è qualcosa che non è mio. Non è di mio padre. Tecnicamente è della Sony, ma in realtà appartiene a tutti voi. Desideravamo fare un film che avesse degli elementi di mistero, che facesse ridere, che ti facesse cantare ancora il famoso tema musicale mentre esci dalla sala. Un film da poter vedere con la famiglia.”

La sinossi preliminare del film recita:

Dal regista Jason Reitman e dal produttore Ivan Reitman, arriva il prossimo capitolo dell’universo originale di Ghostbusters. Arrivati in una piccola città, una madre single e i suoi due figli iniziano a scoprire la loro connessione con gli Acchiappafantasmi originali e la segreta eredità lasciata dal nonno.

Nel cast del troveremo Paul Rudd, Carrie Coon, McKenna Grace e Finn Wolfhard, ma non saranno presenti solo volti nuovi. Sappiamo da tempo che saranno di ritorno gli Acchiappafantasmi originali Bill Murray, Dan Aykroyd ed Ernie Hudson che avranno un non meglio definito legame con i giovani protagonisti del film. Insieme ad essi, saranno presenti anche Sigourney Weaver ed Annie Potts che riprenderanno i loro iconici ruoli di Dana Barrett e Janine Melnitz, iconica segretaria della squadra. Verrà inoltre onorata la memoria del compianto Harold Ramis, prematuramente scomparso nel 2014.

Oltre alla regia, Jason Reitman si è occupato di scrivere la sceneggiatura insieme a Gil Kenan. Il nuovo film dell’amato ed iconico franchise è prodotto dalla Ghost Corps, divisione della Sony Pictures incentrata completamente sulla proprietà intellettuale degli Acchiappafantasmi. Ivan Reitman è invece tornato nel ruolo di produttore, mentre tra i produttori esecutivi troviamo Dan Aykroyd, Michael Beugg, Jason Blumenfeld, Jason Cloth, Aaron L. Gilbert. È stato inoltre confermato che il nuovo film non avrà un rilascio ibrido ma approderà esclusivamente al cinema.

Ghostbusters: Legacy arriverà solo nei cinema il prossimo 11 novembre 2021.

Fonte: CinemaBlend

Lascia un commento