September 17, 2019
  • facebook
  • twitter
  • telegram
  • youtube
  • instagram
  • paypal
  • Homepage
  • >
  • Serie TV
  • >
  • Titans – Nelle nuove foto il costume di Starfire è più simile a quello dei fumetti

Titans – Nelle nuove foto il costume di Starfire è più simile a quello dei fumetti

  • di Andrea Barone
  • Maggio 8, 2019
  • Comments Off
Starfire

Nuove foto dal set della seconda stagione di Titans mostrano finalmente il nuovo costume di Starfire, interpretata da Anna Diop.

Se nella prima stagione il costume di Koriand’r aveva fatto storcere il naso ai fan per un aspetto davvero poco simile a quanto visto nei fumetti, le nuove foto ci mostrano che il lavoro svolto è sicuramente più valido:

Starfire

Come si può notare, oltre ai colori più simili all’originale, anche l’aspetto, il taglio ed i dettagli del nuovo costume ricordano più da vicino l’aspetto di Starfire nella versione cartacea.

Viste le enormi polemiche mosse sin dall’annuncio della scelta dell’attrice, criticata perché di colore (nonostante interpretasse un personaggio alieno, dal colorito più simile all’arancione che non alla classica pelle dell’etnia caucasica) e quindi poco simile, a detta di molti, al personaggio originale, si tratta sicuramente di un grande passo in avanti: non che fosse necessario, visto che, al netto delle polemiche, Starfire nella serie TV è stata sicuramente uno degli elementi più positivi.

La seconda stagione di Titans dovrebbe arrivare su DC Universe intorno alla fine del 2019, anche se non è stata ancora comunicata una data esatta e, come per la prima stagione, in Italia dovrebbe venir distribuita su Netflix.

Nel cast, ritorneranno Brenton Thwaites nei panni di Richard “Dick” Grayson/Robin, Anna Diop in quelli di Koriand’r/Starfire, Teagan Croft nel ruolo di Rachel Roth/Raven e Ryan Potter in quello di Garfield “Gar” Logan/Beast Boy. Al cast della prima stagione si uniranno anche Iain Glen che interpreterà Bruce Wayne/Batman, oltre a Joshua Orpin/Superboy e Esai Morales/Deathstroke. 

Fonte: Heroic Hollywood

Previous «
Next »
error: Il contenuto è protetto!