La scuola è finita, ed è tempo di gita estiva, ma non sarà una vera vacanza (perché coincide con un’alternanza scuola-lavoro presso un villaggio di pescatori) e non sarà serena, perché la misteriosa figura di un “fantasma degli abissi” rivelerà legami con un cold case di dieci anni prima. Riuscirà una sgangherata combriccola di studenti in preda al turbamento dei primi amori a sopravvivere alla vacanza più pericolosa della loro vita? Con queste premesse ci immergiamo in Deep Vacation, la nuova opera di Yi Yang, pubblicata da Bao Publishing, che riprende alcuni dei personaggi della pluripremiata Easy Breezy, graphic novel dell’autrice cinese del 2021.

Sono passati alcuni mesi dalla precedente avventura di Kang Kuaikuai e Li Yu: il primo continua ad essere chino sui libri, introverso e poco socievole, mentre il secondo continua ad essere birbante, anche se comincia a mostrare segni di crescita e maturità, ed un interesse amoroso, sia fisico che sentimentale, nei confronti della bella Shi Chengshi, che ci viene presentata come ragazza un po’ frivola e dispettosa. La vita dei tre ragazzi subisce una svolta quando, un po’ per caso, entrano in contatto con un misterioso uomo che potrebbe essere un serial killer o il fantasma dell’isola sulla quale i ragazzi, insieme ai compagni di scuola, vivranno un’esperienza a metà tra una gita e l’alternanza scuola lavoro.

Yi Yang, con Deep Vacation, ci racconta una storia che mette in scena diversi elementi: si parte con un po’ di slice of life e commedia a tema adolescenziale, aggiungendo a piccole dosi un po’ di mistero, un po’ di poliziesco, il tutto sullo sfondo di una crescita dei personaggi, giovani adolescenti che scopriranno come le apparenze, in fondo, siano decisamente ingannevoli: Shi Chengshi non è così frivola come sembra, e nasconde un lato sensibile, Li Yu non è solo un combinaguai e Kang Kuaikuai non è semplicemente un ragazzino molto intelligente e operoso, ma è prima di tutto un amico che si prende cura di chi ama, anche quando questi ultimi sbagliano.

Insieme ai tre ragazzi, altri due personaggi scopriranno come la vita cambi e allo stesso tempo certe cose rimangano sempre le stesse, e come qualcosa che inizialmente può sembrare negativo possa comunque avere un suo lato positivo.

Yi Yang è bravissima nell’intrecciare tutti gli elementi di Deep Vacation e a presentarceli in maniera semplice ma stratificata, con uno storytelling per immagini che si amalgama perfettamente ai dialoghi, che passano dalla commedia alla comicità al drammatico senza soluzione di continuità: possiamo quindi affrontare le turbe sentimentali di Li Yu, il suo rapporto a volte conflittuale con l’amico Kang Kuaikuai, ma anche il disagio del poliziotto che ritroverà un pezzo del suo passato, o ancora il lato artistico e sensibile di Shi Chengshi che si scontra con la sua apparenza frivola e sensuale.

Il tutto avviene con l’estate sullo sfondo, con l’acqua e la fauna marina come elemento principale che si muove intorno, sopra e sotto i protagonisti e le loro vicende: un’estate che l’artista mette in scena con una splendida scelta cromatica, dominata da blu, rosa e marrone, colori sempre in tonalità calde come il clima nel quale si muovono i personaggi.

La qualità più peculiare di Deep Vacation, al di là del suo confezionamento delizioso che mescola sapientemente underground e uno stile che strizza ovviamente l’occhio al disegno orientale, è sicuramente il suo essere intrigante e coinvolgente pur non mettendo in scena una trama particolarmente artcolata: oltre al colpo di scena che affronteremo verso la fine del volume, il resto di Deep Vacation si regge sui rapporti tra i protagonisti e su scene di quotidianità da vacanza, oltre ad un mai troppo evidente, ma costante, sviluppo dei pensieri e della crescita dei ragazzi protagonisti.

Un volume che ci riporta nel magico mondo delle vacanze estive, Deep Vacation di Yi Yang è un fumetto adatto sia ad un pubblico young adult che a qualcuno di più maturo, che mescola sapientemente e delicatamente più generi, il tutto in una cornice visiva esotica: l’artista cinese si conferma un’autrice completa, capace di spaziare tra generi e stili senza perdere di efficacia, tanto abile nella scrittura quanto nel racconto per immagini.


Deep Vacation è ora disponibile in tutte le fumetterie, librerie e store online edito da Bao Publishing. Vi ricordiamo inoltre che lunedì 17 ottobre dalle ore 18:30, Yi Yang presenterà Deep Vacation presso libreria laFeltrinelli di Piazza Piemonte a Milano e a seguire effettuerà il firma-copie.

Lascia un commento