Pokémon Spada e Scudo – Game Freak non aggiungerà i Pokémon mancanti, nemmeno nei giochi futuri

0
Pokémon

Manca ormai poco all’arrivo degli attesi Pokémon Spada e Scudo, i due nuovi titoli di uno dei franchise più famosi di casa Nintendo, ma negli ultimi giorni Game Freak, sviluppatore della saga, è al centro di alcune polemiche, soprattutto a causa della decisione di non includere tutti i mostri collezionabili all’interno del nuovo gioco e, stando a quanto dichiarato, nemmeno in futuro.

Game Freak ha infatti confessato più volte quanto sia stata una decisione molto sofferta e al centro di ampie discussioni all’interno di The Pokémon Company e Nintendo, ma purtroppo necessaria per permettere al team di sviluppo di concentrarsi su altri aspetti e valorizzare maggiormente ogni singolo Pokémon.

La decisione, com’era normale aspettarsi, non ha certamente reso felici gli appassionati della saga, che si sono letteralmente divisi in due fin dall’annuncio, avvenuto all’E3 di Los Angeles. Se da un lato, infatti, nel corso di questi mesi molti fan si sono ricreduti, dopo aver costatato che non si è trattato di una scelta casuale ma ben motivata, dall’altro lato altrettanti hanno continuato a criticare Game Freak. In entrambi i casi, non è mai stata abbandonata la speranza che le cose potessero cambiare in futuro, e che Game Freak potesse aggiungere i mostri collezionabili mancanti. Fino ad oggi, almeno.

Infatti, le recenti dichiarazioni di Masuda e Ohmori mettono un punto, forse definitivo, sulla questione: il team di sviluppo non ha avuto nessun rimpianto sulla scelta fatta, in quanto  a fin di bene, e ci sono ben poche speranze di vedere un Pokédex completo sui prossimi giochi della serie principale.

Affermazioni ulteriormente rafforzate da Junichi Masuda in una recente intervista, nella quale ha confermato di non avere nessun piano di includere i Pokémon mancanti all’interno di Spada e Scudo, con una patch o DLC, e che anche nei giochi futuri sarà così. Di seguito la dichiarazione:

Al momento non abbiamo piani per inserire i Pokémon mancanti nel Pokédex di Galar. Questo è un approccio che vogliamo mantenere per i giochi futuri. Fino ad oggi non è stato mai possibile incontrare ogni Pokémon in ogni gioco, le persone avevano bisogno di trasferirli dai vecchi ai nuovi giochi, usando la Banca Pokémon.

I giocatori possono collezionare tutti i Pokémon, ma solo quelli presenti nel Pokédex di Galar potranno poi essere trasferiti in Spada e Scudo. Se ci pensate il modo di giocare non era così diverso con la Banca: fino ad oggi era possibile comunque incontrare solo determinati Pokémon in ogni regione.

Incoraggiamo l’uso di Pokémon Home per collezionare i Pokémon dai vecchi giochi. Da lì sarà poi possibile trasferirli in altri giochi in futuro. Prendetevi cura dei vostri vecchi Pokémon, così da poter viaggiare nuovamente con loro in futuro.

Fonte: GoNintendo