Loki – Colui che Rimane non è esattamente chi pensano i fan

0
Loki

L’episodio finale di Loki, che ha introdotto il personaggio chiamato Colui che rimane, una delle varianti del (probabile) nuovo villain del Marvel Cinematic Universe, Kang il Conquistatore, è stato ovviamente oggetto di analisi e teorie da parte dei fan.

Ovviamente, l’identità di questa variante di Kang è stata al centro dei discorsi e delle teorie, con schiere di fan divisi tra chi sostiene che Colui che Rimane sia Immortus, una ben precisa variante di Kang, e chi non crede a questa teoria, per altro molto verosimile.

A mettere chiarezza sulla diatriba è stata Kate Herron, producer e regista di Loki, che ha parlato a Deadline dell’episodio che ha visto l’arrivo di Jonathan Majors nei panni di Colui che Rimane. Specificando di non essere totalmente a conoscenza dei piani futuri, la regista ha comunque specificato che il personaggio visto nel season finale della prima stagione di Loki non è Immortus.

“Non conosco i piani nel dettaglio, è qualcosa che va chiesto a Mr. Feige. Si tratta di una variante, ovviamente, ma non è tecnicamente Immortus. E’ qualcosa di simile a Sylvie, un personaggio ben specifico per la nostra storia. Colui che Rimane esiste nei comics, ma la versione della nostra serie è decisamente diversa. Assomiglia a Immortus, ma è un personaggio unico creato per la nostra storia.”

“Fin da quando abbiamo iniziato a lavorare su Loki abbiamo discusso e pensato a come gestire la situazione, e l’unico punto fisso è sempre stato che Colui che Rimane sarebbe stato il personaggio che i protagonisti incontrano alla fine del tempo.”

Oltre a dare queste precisazioni sul personaggio interpretato da Jonathan Majors, Kate Herron ha anche confermato che non sarà coinvolta nella realizzazione della secondo stagione di Loki, annunciata alla fine del sesto episodio della serie con protagonista Tom Hiddleston, andato in onda mercoledì.

Fonte: CBR

Lascia un commento