Marion Cotillard: “Il movimento #MeToo è una vera rivoluzione”

0
Marion Cotillard

L’attrice premio Oscar Marion Cotillard ha approfittato del San Sebastian Film Festival, dove ha ricevuto il premio Donostia Award alla carriera, per parlare di un argomento che, a distanza di anni, ancora fa discutere: il movimento #MeToo.

L’attrice ha rilasciato dichiarazioni assolutamente positive per il movimento e per l’importanza che ha avuto nel cambiare il mondo del cinema (e non solo) per le donne.

Marion Cotillard ha infatti dichiarato:

“Negli ultimi anni, la subordinazione nei confronti delle donne è diventata sempre più inaccettabile per l’opinione pubblica; è sempre stato così, ma ora se ne parla di più, ovviamente da quando è nato il #MeToo. E’ stata una vera rivoluzione, che ha permesso alle donne di parlare liberamente, e sono felice di vivere in questo momento storico. Oggi, noi donne sappiamo di avere il supporto di una comunità formata da uomini e donne, ed è un fattore importante. Ed il risultato è che ci sono più donne, più ruoli per le donne, e più ne parliamo, più cambia il modo in cui guardiamo alle donne.”

Marion Cotillard ha aggiunto che “ci sono cose che oggi non sono più tollerate: non le accettavamo prima, ma erano tollerate da una buona parte della popolazione.”

“Oggi finalmente c’è una discussione e un tentativo di modificare il sistema patriarcale in cui viviamo e in cui le donne hanno un ruolo relativo.”

Fonte: Variety

Lascia un commento