Marvel’s Spider-Man: Miles Morales – Il gioco rende omaggio a Chadwick Boseman

0
Marvel's Spider-Man Miles Morales Cover GI

Marvel’s Spider-Man: Miles Morales è certamente uno dei titoli più attesi di quest’anno videoludico, se non altro perché il gioco è disponibile per PlayStation 5 e promette di mettere in mostra tutte le potenzialità grafiche della nuova console di casa Sony.

Al di là di questi aspetti prettamente tecnici, il gioco sarà memorabile anche per altri motivi: innanzitutto per lo stesso protagonista, visto che Miles Morales è afroamericano con anche origini portoricane. Tuttavia, Insomniac Games ha deciso di rendere importante Marvel’s Spider-Man: Miles Morales anche attraverso un semplice, ma d’effetto, omaggio a Chadwick Boseman, attore che interpretava T’Challa/Pantera Nera nel Marvel Cinematic Universe e che è purtroppo recentemente scomparso.

Quelli che seguiranno non saranno spoiler su Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, ma verrà comunque descritto il tributo a Boseman: tale tributo non ha nulla a che fare con la trama, principale o secondaria che sia.

Alla fine dei titoli di coda del gioco, Insomniac ha deciso di ricordare Chadwick Boseman tramite una frase a lui dedicata: “In memoria di un nobile Re, Chadwick Boseman. Il suo onore, la sua forza e la sua compassione faranno da eco per le generazioni che verranno. Wakanda per sempre”.

width="670"Insomniac non è nuova a simili gesti che riscontrano, sempre e comunque, l’appoggio dei fan. Già in Marvel’s Spider-Man, al termine di Silver Lining, la terza e ultima parte del DLC La città che non dorme mai, c’era stato un tributo a Stan Lee, scomparso da non molto all’epoca e che addirittura aveva un cameo proprio all’interno del gioco. In una scena scambiava addirittura qualche parola con Peter e Mary Jane. In quell’occasione la scelta fu enormemente apprezzata e anche questa volta gli sviluppatori hanno voluto ricordare una parte importante dell’Universo Marvel.

Marvel’s Spider-Man: Miles Morales è già disponibile per PlayStation 4. A partire dal 19 novembre lo sarà anche per PlayStation 5.

Fonte: DualShockers 

Lascia un commento