One Piece – Il produttore della serie parla del casting e della produzione

0
One Piece Netflix

La nuova serie live-action di One Piece prodotta da Netflix sta diventando realtà e il produttore dietro il nuovo adattamento sta stuzzicando i fan con il cast e le dimensioni del nuovo progetto. Annunciata la lavorazione un paio di anni fa con la conferma che la produzione stava finalmente andando avanti all’inizio di quest’anno, Netflix sta collaborando con Tomorrow Studios per una serie di dieci episodi adattando la saga di East Blue del manga di Eiichiro Oda. Il produttore della serie, Marty Adelstein, ha recentemente parlato con Syfy del prossimo progetto e ne ha anticipato la grandezza.

Adelstein ha rivelato che le riprese della serie erano programmate per l’inizio di questo agosto, ma molto probabilmente saranno rinviate come molte produzioni, influenzate dalla pandemia di coronavirus.

“Avremmo dovuto iniziare le riprese ad agosto a Cape Town, in Sudafrica. La data in cui è possibile filmare è slittata a settembre.”

Adelstein ha anche anticipato fino a che punto è arrivato il progetto One Piece, dicendo che la sceneggiatura è praticamente finita (confermando un’anticipazione dello showrunner Steven Maeda), e il casting è in procinto di iniziare.

“Abbiamo praticamente tutti e 10 gli script scritti. Inizieremo il casting quando torneremo. Il mio pronostico è il 1° giugno. Abbiamo molti nomi che stiamo valutando e dovremmo iniziare la produzione a Settembre.”

Per i fan preoccupati dall’adattamento live-action di una serie così popolare, Adelstein ha confermato che il team sta lavorando a stretto contatto con il creatore della serie originale, Eiichiro Oda, facendo notare che sarà ancora più grande del suo attuale progetto, Snowpiercer

“Ho lavorato a stretto contatto con Oda. Quindi siamo pronti per partire. Voglio dire, Snowpiercer è stata una grande produzione, questa lo è ancora di più”.

Netflix al momento non ha fissato una data di uscita per la serie.

Fonte: Cbr

Lascia un commento