Tom Hanks scrive una lettera ad un giovane fan bullizzato perché si chiama Corona

0
Tom Hanks

Tom Hanks e la moglie Rita Wilson sono stati tra i primi personaggi dello spettacolo ad aver reso noto di essere risultati positivi al Coronavirus: dopo un periodo in isolamento in Australia, località presso la quale si trovavano al momento del contagio, i due hanno fatto ritorno negli Stati Uniti.

Ma proprio dall’Australia è giunta una lettera alla star di Hollywood, una lettera che ha decisamente dell’incredibile ed il cui contenuto non può che lasciare l’amaro in bocca: un giovane fan, il cui nome è Corona, scrive all’attore che, a causa del proprio nome viene deriso dai coetanei.

“Caro Tom Hanks, mi chiamo Corona. Amo il mio nome ma a scuola mi chiamano Coronavirus e questo mi fa arrabbiare e mi rende triste.”

La risposta di Tom Hanks è arrivata sotto forma di lettera, resa poi pubblica tramite social:

“Caro Corona, la tua lettera ha fatto così piacere a me e a mia moglie! Grazie per esserti mostrato un amico. Gli amici cercano di far star meglio i propri amici quando si sentono giù. Ti ho visto in tv, anche se ero già tornato negli Stati Uniti e in perfetta salute. Anche se non sono più malato, ricevere la tua lettera mi ha fatto sentire ancora meglio. Sai, sei l’unica persona che conosco che si chiama Corona, come l’anello intorno al Sole, la corona appunto”.

Oltre alla risposta, Tom Hanks ha voluto anche fare un regalo al giovane fan:

“Penso che questa macchina da scrivere sia adatta a te, l’ho presa nella Gold Coast e adesso tornerà indietro da te. Chiedi a un adulto come si usa e poi utilizzala per rispondermi.”

Fonte: CBSNews

Lascia un commento