Castlevania – Warren Ellis non tornerà per le prossime stagioni

0
Castlevania

L’industria del fumetto sta passando un periodo difficile per via della nuova ondata di accuse per molestie sessuali che stanno coinvolgendo figure importanti di quel mondo. Una di queste è proprio Warren Ellis, accusato da decine di donne di aver avuto comportamenti aggressivi o molesti nei loro confronti nel corso degli ultimi dieci anni. Le prime ripercussioni ci sono già state (soprattutto in casa DC Comics), ma adesso arrivano anche quelle extra-fumetti, in particolar modo per quel che riguarda Castlevania.

Ellis è stato creatore e produttore esecutivo dell’adattamento televisivo prodotto da Netflix. Adesso però pare che si sia allontanato (o è stato allontanato) dal progetto dopo aver completato il suo lavoro per la prossima quarta stagione. Non bisognerà, infatti, aspettarsi un suo ritorno per i successivi capitoli di Castlevania.

Nelle scorse settimane, Warren Ellis in persona ha risposto alle accuse, ammettendo di aver fatto “pessime scelte”, negando però di aver deliberatamente deciso di abusare del potere che pensava di avere e affermando di non aver mai “consapevolmente costretto, manipolato o abusato di chicchessia”. In ogni caso, le accusatrici del fumettista hanno deciso di aprire un sito online che potesse dar loro una voce più forte, per condividere le loro storie e far restare le loro testimonianze nel tempo.

Non è dato sapersi se e da chi Ellis verrà sostituito nella produzione di Castlevania. Bisognerà certamente aspettare notizie ufficiali sulle stagioni successive alla quarta. La terza è attualmente su Netflix e può contare su un cast di voci in lingua originale composto da Richard Armitage, Alejandra Reynoso, James Callis, Theo James, Adetokumboh M’Cormack, Jaime Murray, Jessica Brown Findlay, Billy Nighy, Jason Isaacs e Rila Fukushima.

Castlevania è disponibile su Netflix.

Fonte: CBR

Lascia un commento