Jack Kirby – La vera storia del Re dei Comics

Migliori Fumetti 2022

di Tom Scioli – Edito da Rizzoli Lizard

“Con Jack Kirby è finita un’era. Esiste un’era prima di Kirby e una dopo. La prima non assomiglia affatto all’altra. Il Re è morto. Nessuno potrà mai assumere quel titolo. Nessuno sarà mai come lui.” Chiunque legga fumetti conosce il nome di Jack Kirby, il Re dei Comics, creatore di talmente tanti personaggi per Marvel e DC da poterne parlare senza problemi per anni: in questo volume edito da Rizzoli Lizard, Tom Scioli ci racconta la vita, non solo lavorativa, di Jacob Kurtzberg, alternando le vicende umane a quelle artistiche, spesso interconnesse, e mostrandoci un artista che alternava una fantasia pressoché illimitata con la capacità di prendere ispirazione dal mondo reale, dalla mitologia, e di fondere il tutto in quelle opere che tutti abbiamo imparato ad amare, ma non solo: alla galoppante inventiva dell’artista veniva spesso incontro il carattere non certo semplice di un uomo cresciuto nelle difficoltà economiche, con una mentalità da lavoratore assoluta, capace di passare intere notti insonni per produrre il più possibile; e ancora, un carattere duro e spigoloso per certi versi, capace di infondere polemiche e stoccate di varia natura tramite le proprie tavole.


Joker – Il Sorriso che Uccide

di Jeff Lemire e Andrea Sorrentino – Edito da Panini Comics

Joker è con molta probabilità il villain più famoso della storia dei fumetti ed è, al pari della sua nemesi Batman, un’icona che va ben oltre le tavole dei fumetti. Talmente iconico da aver suscitato la voglia di raccontarlo e di scriverlo o riscriverlo praticamente in qualsiasi autore della storia, e Jeff Lemire non è sicuramente un autore a cui mancano le qualità per darci la sua personale versione di Joker. Se poi al talentuoso e produttivo scrittore canadese affianchiamo un talento come quello di Andrea Sorrentino, il risultato non può che essere un prodotto imperdibile anche solo per la sua componente estetica. Un thriller psicologico con protagonista il popolare villain e la sua nemesi, godibilissimo, che forse non eccede per originalità ma che può e deve benissimo far parte delle migliori uscite di quest’anno.


Kaiju No. 8

di Naoya Matsumoto – Edito da Star Comics

Quando nel panorama degli shonen manga si approccia una nuova “rising star”, solitamente ce ne si accorge fin dai primi volumi: è stato così per Naruto e One Piece, per My Hero Academia e Black Clover, ed è stato così anche per Kaiju No. 8, il nuovo manga di Naoya Matsumoto destinato a diventare una hit mondiale. Le premesse e gli elementi chiave ci sono tutti: una shonen incentrato sui combattimenti tra umani e mostri giganteschi, un cast di personaggi che coprono lo specchio degli stereotipi delle opere di questo genere e target, un design accattivante ed un tratto che strizza l’occhio a successi come Shaman King e Full Metal Alchemist. Se Matsumoto riuscirà a mantenere alto l’interesse, siamo di fronte al prossimo fenomeno giapponese, complice anche l’adattamento animato recentemente annunciato.


Mr. Evidence

Migliori Fumetti 2022

di Adriano Barone, Fabio Guaglione e Fabrizio Des Dorides – Edito da Sergio Bonelli Editore

Chiunque mastichi un minimo di comics americani conoscerà almeno due tra queste tre “famiglie” dei fumetti a stelle e strisce: Fantastici Quattro, Doom Patrol e X-Men. Ora, prendete alcune delle caratteristiche principali delle suddette famiglie, mescolatele in maniera più originale possibile, prendete ispirazione e ribaltate alcuni dei tratti (e dei poteri) di alcuni dei personaggi fondamentali di quelle storie, e otterrete Mr. Evidence, nuovo fumetto della linea Audace di Sergio Bonelli Editore, scritto da Adriano Barone e Fabio Guaglione e disegnato da Fabrizio Des Dorides. Un primo volume che prende le giuste ispirazioni senza scadere nel plagio, le arricchisce di quel tocco di italianità senza snaturarne il fulcro d’ispirazione americana, e che confeziona un prodotto decisamente accattivante ed adatto a diverse fasce di lettori.


Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento