Momenti di Trascurabile felicità

Film del 2019 con protagonista Pif, però nonostante il successo di In Guerra per Amore e La Mafia Uccide solo d’Estate, l’attore però rimane solo davanti alla macchina da presa. Nella pellicola seguiamo Paolo, un uomo che conduce una vita tranquilla ed anonima a Palermo con sua moglie e i figli. L’uomo è anche appassionato di calcio ed è questo a dare energia alla sua giornata ossia le partite della sua squadra, magari con amici o sfrecciando attraverso gli incroci urbani nel momento in cui tutti i semafori sono rossi. Un giorno però Paolo manca la frazione di secondo che gli serve e così muore e viene spedito in cielo nella stazione dello smistamento anime e così rivaluterà la sua intera vita.

My Hero Academia: Heroes Rising

Secondo film anime ispirato alla serie manga ed anime My Hero Academia di Kōhei Horikoshi diretto da Kenji Nagasaki e approdato lo scorso 24 dicembre direttamente su Netflix saltando la distribuzione cinematografica. All Might, l’eroe numero 1 ammirato in tutto il mondo, a malincuore dovrà rinunciare al suo ruolo di simbolo della pace. Proprio per questo, una figura oscura che si muove dietro le quinte deciderà di uscire allo scoperto. E un Villain di nome Nine farà la sua comparsa, Deku, Bakugo, Todoroki e tutti gli altri studenti della classe 1- A dovranno dare il massimo per sconfiggerlo.

Pieces of a Woman

Pieces of a Woman, presentato durante la scorsa edizione del Festival del Cinema di Venezia, è senza dubbio un film da vedere, nonché uno dei migliori film che in redazione abbiamo avuto il piacere di vedere lo scorso anno e che arriva proprio in questo gennaio su Netflix. Martha e Sean Carson, una coppia di Boston, sono in procinto di avere un bambino. La loro vita cambia irrimediabilmente durante un parto in casa, per mano di un’ostetrica confusa e agitata che verrà accusata di negligenza criminale. Comincia così un’odissea lunga un anno per Martha, che deve sopportare il suo dolore e al contempo gestire le difficili relazioni con il marito e la dispotica madre, oltre che confrontarsi in tribunale con l’ostetrica, divenuta oggetto di pubblica denigrazione. Pieces of a Woman è un’aria profondamente personale e dolorosamente familiare, tratteggiata in ricercati toni di grigio, la storia trascendente di una donna che impara a convivere con la sua perdita.

Quo Vado

Checco Zalone non ha bisogno di prenotazioni per il pubblico Italiano e così anche questo film disponibile su Netflix. Nella pellicola seguiamo sempre il personaggio che il comico e attore si è creato: Checco. Checco è uno dei pochi che è riuscito ad ottenere un posto fisso ma la sua vita cambia quando arriva una nuova riforma. La pellicola ci racconta così di un uomo disposto a tutto pur di non perdere il suo posto fisso anche andare i Norvegia dove incontrerà una cultura completamente diversa da quella Italica. Vediamo così la Norvegia attraverso gli occhi di Checco che ci porta a chiederci, “se la vita è migliore, perché si uccidono?”.

Radiofreccia

Radiofreccia è l’esordio alla regia di Luciano Ligabue. La pellicola inizia dalla fine della storia, infatti, siamo catapultati in medias res al 20 Giugno 1993 quando il Deejay di Radio Freccia, Bruno Iori decide di chiudere i battenti e lo farà alle sue condizioni, rievocando il grande passato della radio. Attraverso le parole di Bruno scopriremo l’inizio della radio come Radio Raptus e spaziando tra la storia delle fondazioni delle numerose radio libere alle vite private dei membri dell’ormai in chiusura Radio Frecia: Iena, Tito, Boris, e soprattutto Ivan Benassi detto Freccia e Bruno. Così attraverso le loro storie personali e il notare un sempre più avvicinamento della radio al commerciale più che alla libertà che voleva professare vengono messe al centro della storia, possiamo assistere alla chiusura di quel pezzo di storia rappresentato nel film da Radio Freccia.


Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento