Anche in questo primo mese del 2021, vi parliamo dei film disponibili sulle varie piattaforme streaming che, secondo il nostro giudizio, meritano di essere visti. Non solo Netflix o Amazon Prime Video, le due piattaforme, insieme a Disney+, più conosciute ed utilizzate, ma anche un servizio italiano legato al gruppo di emittenti più longevo della storia italiana. Stiamo ovviamente parlando di RaiPlay: basta visitare il sito via browser o scaricare l’app per dispositivi mobile e smart TV e, anche senza registrarsi, è possibile fruire di una quantità decisamente notevole di prodotti tra film e serie TV, programmi e documentari di vario genere.

In questa nuova lista troverete molti film italiani, vista la natura della piattaforma, ma non solo. Abbiamo selezionato anche alcuni titoli presenti nella sezione Fuori Orario, dedicata al cinema d’autore.

All’interno della piattaforma di Rai, molti film hanno una rotazione ogni 7/10 giorni e quindi sul lungo periodo possono essere disponibili tutti quelli che inseriamo in questa nostra lista mensile, mentre su singole giornate potreste non trovarle. Cercheremo dunque di tenere sotto controllo l’uscita ed in alcuni casi segnalare la presenza o la scadenza di alcuni titoli nel momento della pubblicazione. Nei limiti del possibile sostituiremo prontamente i film che scadranno nel corso del mese.


A Ciambra

Presentato al Festival di Cannes del 2017, A Ciambra è diretto da Jonas Carpignano e segue la storia di Pio, quattordicenne che è ansioso di diventare adulto. Questa sua voglia verrà messa alla prova: infatti, quando Cosimo, il fratello maggiore di Pio, verrà arrestato insieme al padre dei due, il ragazzo dovrà dimostrare di avere la maturità necessaria a vivere come un adulto e provvedere alla famiglia.

Alaska

Diretto da Claudio Cupellini, e con protagonista Elio Germano e Àstrid Bergès-Frisbey e presentato durante la Festa del cinema di Roma del 2015, ha anche ricevuto parecchie nomination ai David di Donatello del 2016 e alla Berlinale del 2016. Nella pellicola seguiamo Fausto (Germano) e Nadine (Àstrid Bergès-Frisbey), rispettivamente cameriere e modella. Incontrati per caso a Parigi sulla terrazza di un hotel lussuoso, il loro incontro scatenerà in Fausto una reazione incontrollata che lo farà finire in galera. Due anni dopo, seppur l’uomo non avesse potuto neanche sperare di ricevere risposta alle numerose lettere che mandava alla donna, se la ritrova ad attenderlo all’uscito. Nadine, nei due anni passati, è diventata una modella famosa ed ora lavora a Milano e così i due riuniti iniziano una relazione. Ben presto però l’idilliaco rapporto inizia ad incrinarsi dopo un evento drammatico.

Cosmopolis

David Cronenberg è uno dei registi più estremi a livello di contenuti di sempre, e questo lungometraggio del 2012, tratto dall’omonimo romanzo di Don DeLillo, è uno dei film cardine del ventunesimo secolo per costruzione, forma e contenuto sociale. Un film all’apparenza chiuso, essendo ambientato tutto dentro una limousine, ma in realtà apertissimo, ed interpretato da un super cast capitanato dal grande Robert Pattinson, assieme a Juliette Binoche, Paul Giamatti e Jay Baruchel. Da vedere assolutamente!

Free State of Jones

Free State of Jones è un film del 2016 scritto e diretto da Gary Ross (Dave – Presidente per un giorno, Hunger Games) con protagonisti Matthew McConaughey, Gugu Mbatha-Raw (Black Mirror 3×03 San Junipero) e Mahershala Ali (Moonlight, Green Book). Si tratta di un biopic a doppia linea temporale ambientato in parte durante la Guerra di Secessione Americana, con sprazzi del futuro della famiglia di Newton Knight (Matthew McConaughey). Principalmente seguiamo l’uomo e la sua lotta contro gli schiavisti negli Stati Uniti del 1800, battaglia che lo porterà a creare lo Stato libero di Jones.

Gatta Cenerentola

Presentato nel 2017 alla Mostra internazionale del cinema di Venezia, Gatta Cenerentola è un film d’animazione creato da Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone. Ispirato alla fiaba di Gianbattista Basile segue Mia, figlia di Vittorio Basile che, ucciso da sua moglie in combutta con un trafficante di droga, mette la ragazza in una condizione di estrema servitù così come le sue sorellastre. Al suo diciottesimo compleanno, Mia e Primo Gemito, ex uomo della scorta di Basile, iniziano a complottare per smascherare l’omicidio del padre e far riconquistare a Mia la fortuna, oltre a salvare Napoli.


Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento